Abbigliamento: dalla metà di ottobre anche a quota 3000 m fa caldo mentre si cammina durante il giorno. L’abbigliamento pesante vi serve solo se pensate di arrivare sopra i 4000/5000 metri o se siete abituati ad iniziare il cammino all’alba. Io ho raggiunto Tengboche a 3800 metri senza avere una giacca a vento pesante di cui non ho avuto mai bisogno e sarebbe stato un peso inutile. Anche l’intimo tecnico durante il giorno viene usato molto poco, mentre la sera quando siete nei lodge vi serve per tenervi caldi visto che all’interno troverete solo una stufa che, quando va bene, riscalda solo la sala dove si mangia. All’interno dei lodge la sera il freddo si sente già quando siete sopra i 2500 metri, ma con un buon sacco a pelo e le calde coperte nepalesi si dorme bene. Per il percorso fatto consiglio di avere scarponcini da trekking con una suola dura che non vi faccia sentire tutte le asperità del terreno.
Batterie:ricordatevi che non è facile ricaricare batterie che vi servono per i vostri apparecchi sia perché ci sono problemi di elettricità che spesso non c’e’, sia perché quando c’è l’elettricità più andate in alto e più vi costerà ricaricare anche solo il vostro cellulare. Per questo consiglio un caricabatterie solare.
Portatori:per chi deve utilizzare i portatori durante il trekking, sappiate che ci sono portatori che si caricano sulle spalle anche 50 o 60 chili. Se ne avrete bisogno fate in modo di utilizzare un numero di portatori che abbiano ciascuno un carico non superiore ai 25 chili, anche se questo vi costerà di più.
Acqua potabile:non c’è bisogno di comprare acqua in bottiglia durante il trekking in quanto potete riempire le vostre borracce direttamente nella cucina del lodge e poi purificate come meglio credete. Questo vi farà risparmiare in quanto l’acqua può costare anche 2 o 3 euro a seconda dell’altitudine.
Acquisti:per la mia esperienza se dovessi ripartire per il Nepal, mi porterei solo il minimo indispensabile e approfitterei per fare acquisti a Kathmandu, o altre città, dove potete trovare veramente di tutto e non solo prodotti per il vostro trekking. Con un occhio attento si possono fare buoni acquisti a prezzi veramente bassi. Trattate sempre sul prezzo. A volte vi verrà chiesto a voi di fare un'offerta per quello che volete comprare. Cercate di non approfittare della loro necessità, ma di rispettare la loro disponibilità ad accontentarvi.

 

 

 

Go to top